Lo street food più buono d’Italia si mangia a Lecce: il Gambero Rosso vi dice dove

Altro che panzerotti, taralli e focacce: il cibo di strada migliore di tutti parla romagnolo ma si fa a Lecce. E lo serve, caldo e fragrante tutti i giorni, la “Piadina salentina”, locale che affaccia sull’anfiteatro romano, a due passi da piazza Sant’Oronzo.

calzone

A incoronare questa bontà con il premio Street Food 2017 è stato il Gambero Rosso, che da decenni monitora e premia le migliori realtà gastronomiche dello Stivale.
A distinguire la piadina salentina da quella tradizionale romagnola è l’utilizzo dell’olio extravergine di oliva al posto dello strutto, una scelta che ha premiato i giovani imprenditori leccesi – il locale è aperto dal 2012 – e conquistato i palati non solo dei salentini, ma anche dei turisti stranieri.

Lo street food più buono d’Italia si mangia a Lecce: il Gambero Rosso vi dice doveultima modifica: 2016-12-25T12:53:28+00:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Lo street food più buono d’Italia si mangia a Lecce: il Gambero Rosso vi dice dove

Lascia un commento