Sbriciolata al cacao

Ingredienti:

Per la frolla sbriciolata:
370 gr di farina 00
30 gr di cacao amaro in polvere
150 gr di zucchero
100 gr di burro freddo
2 uova medie
1 bacca di vaniglia
1/2 bustina di lievito
q.b sale
Per il ripieno:
400 gr di ricotta
100 gr di zucchero a velo
80 gr di cioccolato fondente
1 uovo

C_4_ricetta_2343_upiFoto

Procedimento

Mescolate bene la farina con il cacao amaro in polvere, vaniglia e il lievito. Aggiungete le uova leggermente sbattute con lo zucchero e il burro freddo tagliato a pezzetti. Impastate a mano velocemente fino ad ottenere un composto sabbioso e piuttosto grossolano.
Dopo di che preparate il ripieno di ricotta, sbattendo energicamente l’uovo con lo zucchero a velo e la ricotta.
Una volta ottenuta una crema senza grumi, aggiungete il cioccolato. Infine, rivestite il fondo di una teglia a cerniera con un foglio di carta forno e versa all’interno circa metà del composto sbriciolato. Dopo averlo livellato, versate tutta la crema sulla base di frolla sbriciolata, lasciando libero un centimetro circa lungo tutto il bordo della teglia. Infine ricopri la crema con la restante parte di frolla.

Finocchi gratinati

Ingredienti:

3 finocchi
burro q.b
sale q.b.
pepe q.b.
2-3 sottilette
parmigiano q.b

C_4_ricetta_2050_upiFoto

Procedimento

Iniziamo la settimana con un contorno ricco e gustoso.
Tagliate i finocchi a fette con uno spessore di circa un centimetro e lessateli in abbondante acqua salata.
A cottura ultimata scolateli per bene.
Fate sciogliere il burro in una padella capiente e quando questo sarà sciolto aggiungete i finocchi facendoli rosolare per qualche minuto affinché si insaporiscano.
Ora salate e pepate, togliete dal fuoco e aggiungete le sottilette fatte a pezzi.
Imburrate una teglia e adagiate i finocchi formando un unico strato.
Spolverate con abbondante parmigiano e cuocete in forno a 200° finché la superficie non sarà dorata.

Torta di zucca

Ingredienti:

350 gr di zucca già pulita e tagliata a dadini
150 gr di farina 00
50 gr di tostati in padella (o altra frutta secca a piacere)
120 gr di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella
1 pizzico di sale
2 cucchiai di succo di mela o arancia
150 ml di olio di semi di mais
2 uova
1 bustina di lievito
Per il frosting:
200 gr di formaggio spalmabile (senza lattosio)
50 gr di pinoli o altra frutta secca
4 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaino di cannella a piacere

C_4_ricetta_2928_upiFoto

Procedimento

Sbollentate la zucca oppure cuocerla nel microonde per circa 8 minuti. Nel frattempo, unire in un contenitore la farina, lo zucchero, la cannella, il lievito e il pizzico di sale. Sbattete in un’altra ciotola le uova con l’olio vegetale e i due cucchiai di succo di mela. Versate a filo gli ingredienti liquidi in quelli secchi, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo, poi aggiungete la zucca (schiacciata con una forchetta), i pinoli tostati e cuocere in forno statico già caldo per circa 30 minuti a 180 °C.
Per le dimensioni della tortiera tenere presente che la torta non lievita quasi per niente, per cui il mio consiglio è di scegliere in base ai propri gusti (se piace più alta scegliere una teglia più piccola o viceversa). Far raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo. Per il frosting, montate in una ciotola il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo la cannella e i pinoli.

Torta funghi e formaggi

Ingredienti:

1 spicchio di aglio
700 gr di funghi champignon
150 gr di stracchino
100 gr di provola affumicata
2 uova
1 sfoglia brisè

C_4_ricetta_2924_upiFoto

Procedimento

In olio evo rosolate lo spicchio d’aglio e saltiamo i funghi. Aggiungete il sale soltanto a fine cottura. Sbattete leuova, aggiungete lo stracchino a tocchetti e la provola affumicata a dadini, assieme ai funghi.
In uno stampo con cerniera mettete una sfoglia brisè rotonda, versate il composto, chiudete ai bordi e infornate a 180°.

I Dolci di Alice: cupcake spaventosi per Halloween

Con questi cupcake perfetti per Halloween farete felici grandi e piccini! Se desiderate avere un effetto ancor più spettacolare potete aggiungere nella panna della glassa al cioccolato fondente un goccio di colorante nero.

C_2_ricetta_4032_upiFoto

INGREDIENTI

farina
125 gr
zucchero
150 gr
cacao in polvere amaro
30 gr
acqua calda
120 ml
burro a temp. ambiente
90 gr
uovo
1
lievito per dolci
3 gr
bicarbonato
punta cucchiaino
sale
1 pizzico
estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Per la glassa e la decorazione

cioccolato fondente 70%
75 gr
panna fresca
80 gr
cioccolato bianco
50

PROCEDIMENTO
Stemperate il cacao in polvere che avrete setacciato aggiungendo poco alla volta l’acqua calda, mescolando con una frusta. Lasciate da parte. Unite il burro morbido con lo zucchero e mescolate fino ad amalgamarli. Unite il sale, il lievito l’uovo e l’estratto di vaniglia, mescolando bene. Unite il composto con il cacao alternandolo con la farina, fino a terminare gli ingredienti. Distribuite i pirottini nella teglia da cupcake. Versate l’impasto nei pirottini lasciando un centimetri libero dal bordo. Infornate per 15 minuti a 180 gradi, prima di sfornare fate la prova stecchino. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Spezzettate il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria o a microonde a bassa velocità. Nel frattempo prendete un foglio di carta forno e con una matita disegnate delle ragnatele. Capovolgete il foglio e posizionatelo sopra un tagliere. Mescolate il cioccolato bianco fino a farlo sciogliere completamente. Prendete una bocchetta da 1 o 2 millimetri, e mettetela dentro una sac à poche. Capovolgete il fondo e versateci dentro il cioccolato fuso.
Chiudete il fondo e tagliate la punta. Iniziate a disegnare le ragnatele seguendo la traccia che avete disegnato sulla carta forno. Partite dal bordo esterno e proseguite con i dettagli interni. Quando avrete finito mettete le decorazioni a raffreddare in frigorifero. Scaldate la panna in microonde o in un pentolino. Quando avrà quasi sfiorato il bollore aggiungete il cioccolato spezzettato e mescolate per un paio di minuti, fino a che non si sarà sciolto completamente. Riprendete i cupcake che ormai saranno completamente freddi e immergeteli nella glassa, lasciateli sgocciolate a testa in giù, dopodiché capovolgeteli. Quando avrete finito con tutti i cupcake riprendete le decorazioni di cioccolato bianco dal frigorifero. Staccatele delicatamente dalla carta forno e con l’aiuto di un coltellino posizionateli sopra i cupcake.

Pappardelle con broccoli e Roquefort

Ingredienti:

400 gr di Pappardelle
500 gr di Broccoli
150 gr di Formaggio Roquefort
1 spicchio di aglio
q.b Olio extravergine d’oliva
q.b Sale e pepe

C_4_ricetta_2795_upiFoto

Procedimento

Mondate i broccoli, divideteli in cimette e sciacquateli con cura. Poi, lessateli in acqua bollente salata per 5 minuti, quindi scolateli, avendo cura di conservare l’acqua di cottura, e immergeteli in una ciotola con acqua e ghiaccio per raffreddarli. Cuocete le pappardelle nell’acqua di cottura dei broccoli.
In una padella antiaderente, scaldate poco olio, unite l’aglio e levatelo appena prende colore. Poi, unite i broccoli e lasciateli insaporire per 5 minuti. Aggiungete quindi il Roquefort tagliato a dadini e fatelo sciogliere a fiamma dolce mescolando con cura. Infine unite in padella le pappardelle, fatele saltare per 1 minuto e servite.

Paella di cous cous

Ingredienti:

1\2 cipolla bianca
200 gr di pomodorini
250 gr di calamari\ totani
1\2 bicchiere di vino bianco
70 gr di pisellini
1 1\2 bustina di zafferano
140 gr di gamberi da sgusciare
150 gr di cous cous
500 gr di cozze
120 gr di zucchine a dadini
100 gr di peperone giallo

cous-cous-con-cozze

 

 

Fate un soffritto di cipolla e peperoncino e aggiungete i calamari tagliati a rondelle e le zucchine. Continuate a rosolare con l’aggiunta di 1\2 bicchiere di vino bianco, i pomodorini tagliuzzati, i piselli e lo zafferano sciolto precedentemente in acqua tipida.
A parte, preparate il cous cous e aggiungetelo, con cozze, gamberi e peperoni, al sugo.

Banana split

La banana split è un dolce di origine americana realizzato con banane mature decorate con palline di gelato, panna montata e cioccolato. Una vera golosità! La versione tradizionale della banana split prevede 3 palline di gelato, rigorosamente fragola, fiordilatte e cioccolato, ma nulla vieta di sperimentare o arricchire la banana split con ciliegie candite, pistacchi tritati o diversi tipi di cioccolato!

C_2_ricetta_1254_upiFoto

INGREDIENTI

banane mature4
gelato alla fragola4 palline
gelato fiordilatte4 palline
gelato al cioccolato4 palline
panna da montare100 ml
cioccolato fondente50 g
granella di noccioleq.b.

PROCEDIMENTO

Montate la panna a neve ferma. Tagliate la banana a metà nel senso della lunghezza e disponete le due parti in modo adiacente con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Farcite con 3 palline di gelato (cioccolato, fiordilatte e fragola), decorate ognuna con un ciuffo di panna montata.
Distribuitevi quindi il cioccolato fuso ormai freddo e completate con la granella di nocciole.

I dolci di Alice: frappè all’anguria e latte di mandorle

Questa velocissima ricetta vi sarà utile in questi caldi giorni estivi. L’anguria, dissetante e povera di calorie è la base per questo frappè, che non contiene lattosio e alimenti di origine animale. Potete sostituire lo sciroppo d’acero con un altro dolcificante, come lo sciroppo d’agave o il miele.

C_2_ricetta_2525_upiFoto

INGREDIENTI
Per 3-4 porzioni

anguria tagliata a cubetti 350 gr
latte di mandorla100 ml
sciroppo d’acero 2 cucchiai

PROCEDIMENTO

Mettete i cubetti di anguria in un sacchetto per alimenti e riponetelo in freezer per un paio d’ore, fino a che l’anguria non si sarà completamente congelata. Quando vorrete gustare il vostro frappè mettete i cubetti di anguria congelata, lo sciroppo d’acero e il latte di mandorla in un frullatore e frullate fino ad ottenere una crema liscia. Versate nei bicchieri e decorate con le gocce di cioccolato.

Granita al caffè con panna montata

La granita al caffè con panna montata è una specialità tipica della pasticceria siciliana ma apprezzata e diffusa in tutta Italia. Preparare la granita in casa non è complesso, vi basterà avere un buon freezer e un po’ di tempo a disposizione! La panna montata dona alla granità la giusta consistenza e dolcezza, gustandole insieme avrete l’impressione di bere un cappuccino estivo!

C_2_ricetta_1159_upiFoto

INGREDIENTI

zucchero130 g
caffè200 ml
panna da montare200 ml
cacao amaro

PROCEDIMENTO

Portate a ebollizione 500 ml di acqua insieme allo zucchero. Dopo 2-3 minuti lo zucchero sarà sciolto: mescolate e fate raffreddare. Unite quindi il caffè e quando il tutto sarà freddo trasferite in un contenitore alto. Fate congelare in freezer finché i bordi non cominceranno a rapprendersi. A quel punto, mescolate con una forchetta, rimettete in freezer e fate gelare completamente. Al momento di servirla, grattate o frullate la granità al caffè, distribuitela nei bicchieri e guarnitela con ciuffi di panna montata e cacao spolverizzato.